Il sottosegretario Ferraresi ha anticipato su tweet che è stato approvato un emendamento al decreto-agosto, in attesa del voto di fiducia in Parlamento,

con il quale è stato cancellato il pagamento degli oneri accessori arretrati per la fruizione degli alloggi collettivi di servizio da parte del personale di Polizia Penitenziaria. Il periodo cui fa riferimento la norma copre l’arco temporale che va dal 1° ottobre 2017 al 31 dicembre 2018.

Il pagamento di cui si discute nonostante fosse stato sospeso, non sono rari i casi in cui si è proceduto anzitempo all’ addebito delle predette somme.

Come OSAPP confidiamo nel buon esito dell’iter parlamentare. Prosegue il Sottosegretario "Risolto un nodo che si trascinava da anni, una promessa al personale di polizia penitenziaria mantenuta insieme al Ministro della Giustizia".

 

Questo sito si avvale dell'utilizzo di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.