OSAPP LOMBARDIA - Invio d'ufficio personale dalla c.r. Opera e c.c. Monza per la c.c. di Bergamo interviene l'OSAPP

OSAPP LOMBARDIA - Invio d'ufficio personale dalla c.r. Opera e c.c. Monza per la c.c. di Bergamo interviene l'OSAPP

Provvedimenti di rinforzo organico c.c. Bergamo. Rif. note PRAP prot. 2019/55218 e 2019/55219

OSAPP MONZA - Abusi della Direzione che non vuole pagare lo straordinario....

OSAPP MONZA - Abusi della Direzione che non vuole pagare lo straordinario....

Urgente annullamento O.d.S. n.131 del 24.05.2019 Mensa obbligatoria di servizio per tutto il personale comandato al servizio n.t.p..

OSAPP LOMBARDIA - Patenti Ministeriali “categoria B e D” e relativi corsi di formazione

OSAPP LOMBARDIA - Patenti Ministeriali “categoria B e D” e relativi corsi di formazione

L’O.S.A.P.P., Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria, Segreteria Regionale, dopo un minuzioso monitoraggio, anche a seguito di numerose lamentele ricevute, segnala la grave carenza di patenti di guida categoria “D” ministeriale in Lombardia.

OSAPP MONZA  - Caserma Pastrengo della Polizia Penitenziaria

OSAPP MONZA - Caserma Pastrengo della Polizia Penitenziaria

L’O.S.A.P.P., Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria, Segreteria Regionale, da anni chiede un interessamento all'Amministrazione relativamente alla caserma Pastrengo di Monza.

OSAPP MONZA - Progetto riciclaggio per il benessere del personale

OSAPP MONZA - Progetto riciclaggio per il benessere del personale

Compattatori riciclaggio plastica e cartone.

OSAPP S.G. - Caserme delle Polizia Penitenziaria bis

OSAPP S.G. - Caserme delle Polizia Penitenziaria bis

Questa Organizzazione Sindacale non può che esprimere il più vivo compiacimento per il concreto interessamento della S.V. On.le in relazione ai lavori di ristrutturazione delle caserme della Polizia Penitenziaria in servizio presso la Casa Circondariale di Monza, i cui lavori, come da Lei preannunciato, inizieranno entro 60 giorni.

OSAPP BOLLATE - Ritrovamento droga

OSAPP BOLLATE - Ritrovamento droga

COMUNICATO STAMPA CARCERI/OSAPP - CARCERE (MODELLO) DI BOLLATE: RITROVAMENTO SOSTANZA STUPEFACENTE. Nella giornata di ieri 26 marzo, presso la 2a Casa di Reclusione di Milano "Bollate", la Polizia Penitenziaria ha "intercettato" dei movimenti sospetti, di soggetti detenuti, ritrovando 300 g circa di sostanza stupefacente pronta ad essere spacciata all'interno dell'istituto penitenziario.

OSAPP S.G. - Rinnovo invito per sopralluogo alle Caserme della Polizia  Penitenziaria

OSAPP S.G. - Rinnovo invito per sopralluogo alle Caserme della Polizia Penitenziaria

Questa Organizzazione Sindacale ormai da anni sollecita il Provveditorato Regionale dell'Amministrazione Penitenziaria per la Lombardia affinché provvedesse al ripristino di condizioni strutturali adeguate ed idonee per ciò che concerne gli alloggi collettivi di servizio destinati al Personale di Polizia Penitenziaria presso la Casa Circondariale di Monza.

OSAPP BUSTO - Replica a nota Direzione

OSAPP BUSTO - Replica a nota Direzione

Replica a nota Direzione di Busto Arsizio prot. n.4500 del 13.03.2019Violazione Protocollo d'Intesa Locale. O.d.S. n° 05 del 07.02.2019 O.d.S. n° 06 del 07.02.2019

OSAPP BUSTO - Violazione degli accordi e

OSAPP BUSTO - Violazione degli accordi e "strane" assegnazioni

Oggetto: Replica a nota Direzione di Busto Arsizio prot. n.4498 del 13.03.2019Violazione Protocollo d'Intesa Locale. O.d.S. n° 07 del 07.02.2019

OSAPP MONZA - Corso di Polizia Giudiziaria

OSAPP MONZA - Corso di Polizia Giudiziaria

Formazione del personale di polizia penitenziaria di Monza."Corso atti di Polizia Giudiziaria".

OSAPP S.G. - San Vittore Rapporti informativi ingiusti e sperequativi richiesta di intervento

OSAPP S.G. - San Vittore Rapporti informativi ingiusti e sperequativi richiesta di intervento

Casa Circondariale di Milano San Vittore - rapporti informativi del personale di Polizia Penitenziaria. Mancata valorizzazione delle competenze nei giudizi e cumulo dei ricorsi presso la commissione ex art. 50 d.lgs 443/92.

L'OSAPP diffida la Direzione della 2a CR di Milano Bollate - Cattiva gestione del personale di Polizia Penitenziaria femminile

L'OSAPP diffida la Direzione della 2a CR di Milano Bollate - Cattiva gestione del personale di Polizia Penitenziaria femminile

L'Osapp, Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria, con la presente ha il dovere di intervenire a proposito della gestione del personale femminile di Polizia Penitenziaria nonostante precorsa corrispondenza.

OSAPP MONZA - Assegnazione budget straordinario

OSAPP MONZA - Assegnazione budget straordinario

L’ O.S.A.P.P., Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria, Segreteria Regionale, chiede a questa Direzione il budget assegnato per lo straordinario da parte del Provveditorato Regionale nell'ultimo quinquennio alla Direzione di Monza.

OSAPP MONZA - Figli e figliastri

OSAPP MONZA - Figli e figliastri

Piano ferie invernale anno 2018-19.

OSAPP MONZA - Nota per il benessere del personale

OSAPP MONZA - Nota per il benessere del personale

Replica a nota Direzione 1490/sd del 17.01.2019 - Nota OSAPP 06/srMB/19 del 08.01.2019

OSAPP VIGEVANO - Oscuramento box agenti reparto femminile

OSAPP VIGEVANO - Oscuramento box agenti reparto femminile

CR Vigevano. Oscuramento vetri box agenti reparto femminile.

OSAPP VIGEVANO - Dispositivi anti-incendio

OSAPP VIGEVANO - Dispositivi anti-incendio

CR Vigevano. Richiesta dotazione di dispositivi anti-incendio.

OSAPP VIGEVANO - Ripristino straordinari come previsto dal PIL

OSAPP VIGEVANO - Ripristino straordinari come previsto dal PIL

Ripristino straordinari alla cr Vigevano

OSAPP VIGEVANO - Variazioni del turno di servizio programmato senza tener conto delle esigenze del personale e senza preventiva comunicazione

OSAPP VIGEVANO - Variazioni del turno di servizio programmato senza tener conto delle esigenze del personale e senza preventiva comunicazione

Variazioni del turno di servizio programmato senza tener conto delle esigenze del personale e senza preventiva comunicazione.

OSAPP MONZA - Iniziativa di solidarietà in favore dei bambini del Reparto di oncologia pediatrica

OSAPP MONZA - Iniziativa di solidarietà in favore dei bambini del Reparto di oncologia pediatrica

L’ O.S.A.P.P., Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria, Segreteria Regionale, ha intenzione di promuovere un'iniziativa di solidarietà in favore dei bambini meno fortunati ricoverati presso una struttura ospedaliera oncologica pediatrica della provincia.

OSAPP BOLLATE - Gestione PPF e copia incolla istituzionale

OSAPP BOLLATE - Gestione PPF e copia incolla istituzionale

L’OSAPP, Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria, nelle date del 06 e 07 novembre 2018, ha ricevuto riscontro formale a cinque vertenze sindacali con un singolare “copia incolla” da parte di codesta Direzione, sintomatico dello stato precario delle relazioni sindacali instaurate con la scrivente o.s.

OSAPP SEGRETERIA REGIONALE - Visita ispettiva Busto Arsizio

OSAPP SEGRETERIA REGIONALE - Visita ispettiva Busto Arsizio

L' O.S.A.P.P., Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria, ha effettuato in data 06 Novembre 2018 la visita dei posti di servizio della casa circondariale di Busto Arsizio.

OSAPP BOLLATE - Mos Nucleo Cinofili, continui disagi

OSAPP BOLLATE - Mos Nucleo Cinofili, continui disagi

L’OSAPP, Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria, solleva nuovamente la problematica legata alla fruizione della Mensa Obbligatoria di Servizio per il personale appartenente al Nucleo Cinofili del distaccamento della 2a Casa di Reclusione di Milano “Bollate” comandato in regime di missione di servizio.

OSAPP SEGRETERIA REGIONALE - Attività di Polizia Stradale per il personale della Polizia Penitenziaria

OSAPP SEGRETERIA REGIONALE - Attività di Polizia Stradale per il personale della Polizia Penitenziaria

L’O.S.A.P.P., Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria, Segreteria Regionale, chiede a questo Provveditorato il miglioramento del servizio di Polizia Stradale per la Regione Lombardia.

OSAPP BOLLATE - Settimana Compattata, violazione ods 943 del 2017

OSAPP BOLLATE - Settimana Compattata, violazione ods 943 del 2017

L’OSAPP, Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria, ha appreso di una comunicazione inerente la materia in oggetto, a firma del Responsabile del locale Ufficio Servizi, con termini difformi rispetto a quanto previsto dall’Ordine di Servizio n.943 del 05/09/2017.

OSAPP MONZA - Esposizione a radiazioni elettromagnetiche locale sala regia e centralino

OSAPP MONZA - Esposizione a radiazioni elettromagnetiche locale sala regia e centralino

L’ O.S.A.P.P., Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria, Segreteria Regionale, ha ricevuto preoccupanti segnalazioni da parte del personale che lavora in sala regia e al centralino.

OSAPP MONZA - Illuminazione nei posti di servizio - Violazione D.Lgsl 81/2008

OSAPP MONZA - Illuminazione nei posti di servizio - Violazione D.Lgsl 81/2008

L’ O.S.A.P.P., Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria, Segreteria Regionale, segnala la violazione prevista dal D.Lgl. 81/2008 relativamente all'illuminazione nei luoghi di lavoro.

OSAPP MONZA - Coordinatore settore esterno - Rimostranze del personale

OSAPP MONZA - Coordinatore settore esterno - Rimostranze del personale

L’ O.S.A.P.P., Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria, Segreteria Regionale, segnala la mancanza di assegnazione di un coordinatore stabile presso la seconda unità operativa - settore esterno.

  • OSAPP LOMBARDIA - Gus-web molteplici problematiche

    OSAPP LOMBARDIA - Gus-web molteplici problematiche

  • OSAPP LOMBARDIA - Invio d'ufficio personale dalla c.r. Opera e c.c. Monza per la c.c. di Bergamo interviene l'OSAPP

    OSAPP LOMBARDIA - Invio d'ufficio personale dalla c.r. Opera e c.c. Monza per la c.c. di Bergamo...

  • OSAPP MONZA - Abusi della Direzione che non vuole pagare lo straordinario....

    OSAPP MONZA - Abusi della Direzione che non vuole pagare lo straordinario....

  • OSAPP LOMBARDIA - Patenti Ministeriali “categoria B e D” e relativi corsi di formazione

    OSAPP LOMBARDIA - Patenti Ministeriali “categoria B e D” e relativi corsi di formazione

  • OSAPP MONZA  - Caserma Pastrengo della Polizia Penitenziaria

    OSAPP MONZA - Caserma Pastrengo della Polizia Penitenziaria

  • OSAPP MONZA - Progetto riciclaggio per il benessere del personale

    OSAPP MONZA - Progetto riciclaggio per il benessere del personale

  • OSAPP S.G. - Caserme delle Polizia Penitenziaria bis

    OSAPP S.G. - Caserme delle Polizia Penitenziaria bis

  • OSAPP BOLLATE - Ritrovamento droga

    OSAPP BOLLATE - Ritrovamento droga

  • OSAPP S.G. - Rinnovo invito per sopralluogo alle Caserme della Polizia  Penitenziaria

    OSAPP S.G. - Rinnovo invito per sopralluogo alle Caserme della Polizia Penitenziaria

  • OSAPP BUSTO - Replica a nota Direzione

    OSAPP BUSTO - Replica a nota Direzione

  • OSAPP BUSTO - Violazione degli accordi e

    OSAPP BUSTO - Violazione degli accordi e "strane" assegnazioni

  • OSAPP MONZA - Corso di Polizia Giudiziaria

    OSAPP MONZA - Corso di Polizia Giudiziaria

  • OSAPP S.G. - San Vittore Rapporti informativi ingiusti e sperequativi richiesta di intervento

    OSAPP S.G. - San Vittore Rapporti informativi ingiusti e sperequativi richiesta di intervento

  • L'OSAPP diffida la Direzione della 2a CR di Milano Bollate - Cattiva gestione del personale di Polizia Penitenziaria femminile

    L'OSAPP diffida la Direzione della 2a CR di Milano Bollate - Cattiva gestione del personale di...

  • OSAPP MONZA - Assegnazione budget straordinario

    OSAPP MONZA - Assegnazione budget straordinario

  • OSAPP MONZA - Figli e figliastri

    OSAPP MONZA - Figli e figliastri

  • OSAPP MONZA - Nota per il benessere del personale

    OSAPP MONZA - Nota per il benessere del personale

  • OSAPP VIGEVANO - Oscuramento box agenti reparto femminile

    OSAPP VIGEVANO - Oscuramento box agenti reparto femminile

  • OSAPP VIGEVANO - Dispositivi anti-incendio

    OSAPP VIGEVANO - Dispositivi anti-incendio

  • OSAPP VIGEVANO - Ripristino straordinari come previsto dal PIL

    OSAPP VIGEVANO - Ripristino straordinari come previsto dal PIL

  • OSAPP VIGEVANO - Variazioni del turno di servizio programmato senza tener conto delle esigenze del personale e senza preventiva comunicazione

    OSAPP VIGEVANO - Variazioni del turno di servizio programmato senza tener conto delle esigenze del...

  • OSAPP MONZA - Iniziativa di solidarietà in favore dei bambini del Reparto di oncologia pediatrica

    OSAPP MONZA - Iniziativa di solidarietà in favore dei bambini del Reparto di oncologia pediatrica

  • OSAPP BOLLATE - Gestione PPF e copia incolla istituzionale

    OSAPP BOLLATE - Gestione PPF e copia incolla istituzionale

  • OSAPP SEGRETERIA REGIONALE - Visita ispettiva Busto Arsizio

    OSAPP SEGRETERIA REGIONALE - Visita ispettiva Busto Arsizio

  • OSAPP BOLLATE - Mos Nucleo Cinofili, continui disagi

    OSAPP BOLLATE - Mos Nucleo Cinofili, continui disagi

  • OSAPP SEGRETERIA REGIONALE - Attività di Polizia Stradale per il personale della Polizia Penitenziaria

    OSAPP SEGRETERIA REGIONALE - Attività di Polizia Stradale per il personale della Polizia...

  • OSAPP BOLLATE - Settimana Compattata, violazione ods 943 del 2017

    OSAPP BOLLATE - Settimana Compattata, violazione ods 943 del 2017

  • OSAPP MONZA - Esposizione a radiazioni elettromagnetiche locale sala regia e centralino

    OSAPP MONZA - Esposizione a radiazioni elettromagnetiche locale sala regia e centralino

  • OSAPP MONZA - Illuminazione nei posti di servizio - Violazione D.Lgsl 81/2008

    OSAPP MONZA - Illuminazione nei posti di servizio - Violazione D.Lgsl 81/2008

  • OSAPP MONZA - Coordinatore settore esterno - Rimostranze del personale

    OSAPP MONZA - Coordinatore settore esterno - Rimostranze del personale

Link al servizio completo


 

Le SCUSE, il D.A.P. ed IL MINISTRO...DOVE SONO??? CI PENSA SALVINI???

SULLE ASSUNZIONI DELLA POLIZIA PENITENZIARIA
NON GIOCATE CON I NUMERI!!!

Dramma Uniformi

Il Governo Conte compie 100 giorni....

e la Polizia Penitenziaria???

Assunzioni straordinarie e concorso sovrintendenti

Riforma delle carceri

Link utili




 

Sondaggi



 

 

 



Chiusa l’inchiesta “Ares”, condotta contro le cosche Grasso e Cacciola di Rosarno. Il pm antimafia Adriana Sciglio ha infatti notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari nei confronti di 77 persone accusate,

a vario titolo, di associazione mafiosa, narcotraffico internazionale di sostanze stupefacenti, tentato omicidio, intestazione fittizia di beni, estorsione, porto e detenzione di armi comuni e da guerra, produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti, danneggiamento, minaccia, impiego di denaro beni o utilità di provenienza illecita, violazione degli obblighi della sorveglianza speciale, reati tutti aggravati dall’aver agevolato la ‘ndrangheta.

Sangue e cocaina per stabilire il loro potere a Rosarno e dintorni. Tra i destinatari dell’avviso di conclusione delle indagini c’è anche la criminologa Angela Tibullo, attualmente agli arresti domiciliari. Per la Dda la donna si sarebbe prodigata per far scarcerare alcuni suoi assistiti o comunque per fargli un regime cautelare più favorevole. La Tibullo è accusata di concorso esterno in associazione di tipo mafioso, corruzione in atti giudiziari e intralcio alla giustizia. Dagli approfondimenti svolti dai Carabinieri del comando provinciale reggino e dai militari del Gruppo di Gioia Tauro è emerso che il suo ruolo, secondo l’accusa, in virtù della professione esercitata, è risultato determinante nelle dinamiche associative e nel perseguimento degli interessi illeciti delle cosche Crea di Rizziconi, Grasso e Pesce di Rosarno; la donna si sarebbe messa a disposizione dei propri assistiti detenuti per fargli ottenere dei benefici come il trasferimento da un carcere a un altro, ritenuto meno “afflittivo”, oppure attraverso consulenze, ritenute poi non veritiere, avrebbe fatto percepire alcuni vantaggi “penitenziari” come la sostituzione della misura cautelare dal carcere agli arresti domiciliari. Sarebbe persino arrivata a corrompere alcuni periti d’ufficio nominati dall’autorità giudiziaria per valutare lo stato di salute dei sui assistiti o i medici impiegati all’interno delle strutture penitenziarie. Inoltre, avrebbe anche veicolato all’esterno delle carceri i messaggi dei detenuti con lo scopo di agevolare le comunicazioni tra loro e il resto della consorteria mafiosa.

 L’indagine si è sviluppata in due diverse tranche e adesso la Procura, retta da Giovanni Bombardieri, tira le somme. Gli indagati avranno 20 giorni per chiedere di essere interrogati dal pm e presentare documenti in loro difesa. Successivamente l’accusa si rivolgerà al gip formulando la richiesta di rinvio a giudizio e il processo che ne scaturirà sarà uno dei più “grandi”, in termini di persone alla sbarra e capi di imputazioni contestate, condotti ultimamente contro le cosche rosarnesi.

L’inchiesta “Ares” ha monitorato le dinamiche criminali dei due gruppi, vicini alle ‘ndrine Pesce e Bellocco, egemoni a Rosarno ed in tutta la Piana. Il vuoto di potere, creatosi a causa dei numerosi arresti che hanno coinvolto le due ‘ndrine, ha generato i contrasti tra i Cacciola e i Grasso. Contrasti nati per la detenzione del potere mafioso e per la gestione dello spaccio e del traffico di droga. Il sedici settembre dello scorso anno poi, stando all’inchiesta dell’Antimafia, un “commando” capeggiato da Gregorio Cacciola, classe 1980, figlio di Domenico Cacciola (morto presumibilmente con il metodo della “lupara bianca”), avrebbe tentato di sequestrare, per uccidere, in pieno giorno ed in pieno centro a Rosarno, Salvatore Consiglio. Quest’ultimo, considerato dagli investigatori uno degli emergenti della ‘ndrina Grasso è riuscito a sfuggire all’agguato.

«Queste giovani leve - affermò in conferenza stampa il procuratore aggiunto Gaetano Paci - erano disposte anche a ricorrere alla violenza sanguinaria, agli omicidi, pur di conseguire una posizione egemonica. Il tentato omicidio di Salvatore Consiglio è un elemento - ha chiosato Paci - dimostrativo della volontà dei giovani Cacciola di voler assumere il vertice che loro volevano acquisire in tutte le attività proprie dell’organizzazione criminale e non solo all’interno dei Cacciola ma, in tutta la “società” di Rosarno».

lacnews24.it

Questo sito si avvale dell'utilizzo di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.